Contouring semplice e veloce con Maybelline

Il contouring è una tecnica usata dai makeup artist per ridefinire otticamente le volumetrie del viso.
Così facendo possiamo ridefinire i volumi del nostro viso usando tecniche di luci e ombre, assottigliare il naso, smagrire l’ovale del viso, rialzare gli zigomi e focalizzare l’attenzione sul centro del volto.
Questa tecnica si avvale del principio secondo il quale: le zone illuminate sono portate in fuori e quindi in primo piano, invece le zone oscurate vengono portate in secondo piano quindi risultano nascoste o rientranti.

Partiamo dal presupposto che possiamo realizzare questa tecnica con prodotti in crema o in polvere o entrambi sovrapposti per esaltare il risultato finale, ma sappiate che per avere un contouring ben riuscito dovrà risultare impercettibile e più naturale possibile, altrimenti sembreranno solo macchie di colore sul viso.

Maybelline ci offre due tipologie di prodotti, vediamoli insieme.

MAYBELLINE MASTER CONTOUR

Uno stick per contouring 2 in 1 dalla texture cremosa e dal piccolo formato che ci permette un’applicazione facile e un risultato professionale allo stesso tempo.

MASTER SCULPT

Una terra contouring 2 in 1 costituita da una polvere mat per scolpire e particelle illuminanti per illuminare e modellare il viso.

QUALCHE CONSIGLI PER UN CONTOURING PERFETTO

  • Se vogliamo realizzare un contouring più studiato con un effetto meno vistoso, per un look da giorno è sicuramente consigliabile realizzarlo con prodotti in crema, che riusciamo a sfumare in modo più ottimale rispetto alle polveri e semplicemente anche solo con le dita e con l’ausilio del fondotinta che rende il tutto omogeneo.
  • Le ombre che dobbiamo creare prima sono sulle guance, ovvero a sottolineare l’osso dello zigomo che individuiamo semplicemente tastando con le dita e seguendone il contorno appena al di sotto di esso. Saremo agevolate in questa operazione se facciamo la faccia da pesce facendo rientrare le guance.
  • Dopo le guance saliamo fino le tempie, portando solo un alone d’ombra e poi via via sulla fronte all’attaccatura dei capelli (sconsigliato a chi ha una fronte bassa).
  • Se abbiamo un naso importante è bene ombreggiare i lati del setto nasale e la punta del naso con un pennello più piccolo, magari da ombretto e sfumare molto bene.
  • Infine il contouring degli occhi, per dare profondità allo sguardo basta dare un pò di ombreggiatura nella piega palpebrale, avrete subito uno sguardo più intenso.
  • Per chi ha una mascella pronunciata è consigliabile scurirne i contorni per ridefinire l’ovale del viso.

Io mi sono trovata davvero bene con lo stick MAYBELLINE MASTER CONTOUR. Tracciare le linee è davvero semplice e veloce e tramite una spugnetta sfumare il tutto diventa davvero d’aiuto per le pigre come me che al mattino hanno poca voglia di truccarsi.

E’ più semplice a farsi che a dirsi. Come potete vedere nella foto sembro una piccola indiana che gioca con i segni sul viso, ma vi assicuro che il risultato è garantito.

Un viso che sembra scolpito, ma soprattutto più magro evidenziando i nostri punti forti!

MAYBELLINE MASTER CONTOURING

Comments

comments


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...
Translate »